You are here
Home > Dieta > Dieta Detox, come dimagrire prima delle feste di Natale

Dieta Detox, come dimagrire prima delle feste di Natale

Dieta detox dimagrire prima di Natale e Capodanno

Manca ormai davvero poco al Natale. Si sa che in occasione di queste feste inevitabilmente prendiamo qualche chilo di troppo. La buona tavola è una dolce trappola per tutti i golosi che non rinunciano a gustare le prelibatezze gastronomiche, magari anche esagerando un po’. Tuttavia seguendo la dieta detox che generalmente viene consigliata dopo le abbondanti libagioni che accompagnano le festività natalizie, possiamo arrivare al Natale e al Capodanno depurati da tutte le tossine accumulate a causa di uno stile alimentare non proprio corretto.

Alimenti Detox

In questo senso gli alimenti a base della dieta detox sono tutti quelli che contengono molta acqua, quali ad esempio la verdura e la frutta. Pertanto nell’ambito della dieta detox che andrà seguita per un periodo di tempo circoscritto, andranno banditi alimenti quali insaccati, hot dog, hamburger, cibi fritti o comunque eccessivamente conditi, patatine fritte, carni grasse, dolciumi, sale e bevande zuccherate e gassate. Alla base di questa dieta disintossicante vi è il concetto di idratazione, ovvero è necessario bere molto per depurare l’organismo dalle tossine. E’ consigliabile bere anche un bicchiere d’acqua la mattina appena svegli a digiuno. Bere molto, oltre  a permetterci di espellere le tossine con l’urina e il sudore, ci permette anche di mantenere idratato l’organismo.

Inoltre è importante anche dormire a sufficienza almeno 7 ore a notte per favorire l’espulsione delle tossine e tenere sotto controllo lo stress.

Esempio menù dieta detox

Questo è un esempio di menù tipico relativo a questa dieta.

Colazione: centrifugato di frutta e verdura accompagnato da due fette di pane integrale e un cucchiaino di miele.

Spuntino a metà mattinata a base di una spremuta di agrumi

Pranzo: un passato di verdura più 300 grammi di verdura da condire con succo di limone e frutta di stagione.

Merenda: spremuta di agrumi e tè verde accompagnata con un cucchianio di miele

Cena: altra porzione da 300 grammi di vedure che a scelta possono essere consumate crude o bollite condite con del succo di limone oppure con un cucchiaino d’olio extravergine di oliva. Prima di andare a dormire è consigliabile assumere una tisana depurativa.

Da non dimenticare infine che la sola dieta non basta, in quanto dovrà essere accompagnata anche da una adeguata attività fisica. In questo senso è già sufficiente anche solo fare una passeggiata al giorno della durata di 45  minuti. Si tratta di un regime alimentare piuttosto rigido che pertanto può essere seguito solo per pochi giorni per non incorrere in qualche carenza nutrizionale. Pertanto si raccomanda sempre di consultare il proprio medico, che potrà consigliarvi il regime dietetico maggiormente adatto alle vostre esigenze.

 

Lascia un commento

uno × 4 =

Top