You are here
Home > Benessere > Dove massaggiare per il mal di testa?

Dove massaggiare per il mal di testa?

Massaggio mal di testa

Dove massaggiare per il mal di testa? Il massaggio è un ottimo rimedio per contrastare il dolore provocato dalla cefalea, specialmente quando questa è determinata dalla tensione dei muscoli. Il massaggio in questi casi può davvero dare molto sollievo, anche quando il dolore è accompagnato da crampi o si rivela martellante. Ma come agire con i massaggi? In che punti bisogna insistere?

Massaggi sul viso

La prima tecnica consiste nell’utilizzare un massaggio applicato al viso. Questa procedura si realizza mettendo i pollici nello stesso punto alla base del naso e ruotando i polpastrelli verso la fronte. Bisogna premere verso l’alto con i pollici, tenere la pressione per qualche secondo, poi rilasciare e ripetere qualche volta.

Con l’indice e il pollice si possono stimolare anche le zone sotto le sopracciglia, come facendo dei pizzichi leggeri. Un’altra alternativa è quella di poggiare il palmo delle mani sulle tempie e tenere premuto per qualche secondo, realizzando dei movimenti circolari.

Come distendere i muscoli del collo

Quando il dolore si fa sentire colpendo anche il collo, incliniamo la testa da un lato, tenendo questa posizione per qualche secondo. Poi riportiamo il collo nella posizione originaria e rilassiamolo. Gli stessi allungamenti devono essere realizzati sul lato opposto, facendo qualche pausa dopo ogni allungamento.

La stimolazione dei piedi

Sembra molto strano, eppure nei piedi si trovano diversi punti di pressione che sono collegati ai differenti organi del corpo umano. Proprio per questo motivo si possono stimolare anche per alleviare il mal di testa. Utilizzando il pollice, si deve premere nella zona compresa fra l’alluce e il secondo dito.

In alternativa si può applicare una certa pressione sulla parte inferiore del piede, direttamente dietro l’osso. La tecnica va ripetuta prima su un piede e poi sull’altro.

Massaggiare la base del cranio

In caso di raffreddore, quando il mal di testa si accompagna a dei sintomi tipici dei malanni di stagione, possiamo provare ad alleviare il dolore mettendo gli indici alla base del cranio. Devono essere spostati verso l’esterno, fino a toccare questa parte del corpo che forma un incavo. Basta fare un po’ di pressione e massaggiare in maniera leggera almeno per 30 secondi.

 

Lascia un commento

due × tre =

Top