You are here
Home > Dieta > Dieta anticolesterolo: cibi consigliati e da evitare

Dieta anticolesterolo: cibi consigliati e da evitare

Come combattere il colesterolo a tavola

Per portare avanti una dieta anticolesterolo, bisogna concentrarsi sui cibi consigliati e su quelli da evitare. Avere alti livelli di colesterolo nel sangue rappresenta un potenziale rischio per la salute. L’ipercolesterolemia, infatti, espone soprattutto alle malattie cardiovascolari e, nei casi peggiori, all’infarto. Per una corretta dieta anticolesterolo, dovremmo cercare di limitare il consumo di cibi ricchi di grassi, preferendo un’alimentazione che si basa su alimenti freschi, su cibi di stagione e su quelli integrali. Dovremmo includere soprattutto alimenti che sono in grado di apportare all’organismo vitamine, sali minerali e fibre.

Dieta anticolesterolo: i cibi consigliati

La regola generale dei cibi consigliati contro il colesterolo riguarda anche i metodi di cottura da utilizzare. Sono da prediligere la cottura al vapore, quella al forno, quella alla griglia o la bollitura. Si dovrebbero mangiare tante verdure, almeno tre porzioni al giorno, per fare il pieno di antiossidanti, vitamine e sali minerali.

Lo stesso discorso vale per la frutta: se ne dovrebbero mangiare almeno tre porzioni al giorno, includendo anche una manciata di frutta secca, perché contiene acidi grassi omega 3, in grado di ridurre il colesterolo nel sangue.

I cereali dovrebbero essere assunti soltanto nel caso in cui siano integrali, perché questi ultimi sono ricchi di fibre che riducono l’assorbimento a livello intestinale del colesterolo. Per quanto riguarda la carne, sarebbe preferibile quella di pollo o di tacchino o comunque le carni magre. Gli oli vegetali, soprattutto quelli di riso, hanno un vero e proprio effetto anticolesterolo.

I cibi da evitare in caso di colesterolo alto

Se si soffre di colesterolo alto, si dovrebbero evitare i cereali raffinati. Da non consumare nemmeno i gelati e i dolci, specialmente se contengono latte, uova e burro. Particolare attenzione bisognerebbe prestare al consumo dei prodotti caseari: non si possono mangiare latte intero, panna e formaggi grassi.

Vanno evitati le carni grasse e gli insaccati, come il prosciutto cotto, il prosciutto crudo con il grasso, il salame, la mortadella e la pancetta. Bisognerebbe eliminare l’alcol e ridurre la quantità di caffè bevuti nel corso della giornata. Una specificazione per la frutta: meglio evitare quella esotica, come noci di cocco e avocado.

 

Lascia un commento

due × cinque =

Top