You are here
Home > News Salute > Capelli bianchi, non solo cause genetiche: ecco cosa hanno scoperto i ricercatori

Capelli bianchi, non solo cause genetiche: ecco cosa hanno scoperto i ricercatori

Decolorazione capelli
loading...

Ricordate la canzone di Massimo Ranieri che racconta di un uomo che ha perduto l’amore e che guardandosi allo specchio scopre che un po’ d’argento ha cominciato a sbiancargli la chioma? Ebbene prima o poi è inevitabile la comparsa dei capelli bianchi, in quanto si tratta di un fenomeno assolutamente fisiologico. Stando a uno studio condotto  dal National Institues of Health e dall’Università dell’Alabama, il processo di incanutimento della chioma  non sempre si deve a un fenomeno naturale, in quanto in alcuni casi potrebbe invece essere la conseguenza dell’attivazione del sistema immunitario sollecitato da ripetute infezioni.

Capelli bianchi: la scoperta dei ricercatori

I ricercatori hanno preso in esame il funzionamento dei melanociti, ovvero le cellule responsabili della pigmentazione dei capelli. Tali cellule staminali che si trovano all’interno dei follicoli piliferi, periodicamentre hanno il compito di sostituire i melanociti. I ricercatori hanno studiato nei topi di laboratorio portati a sviluppare precocemente una depigmentazine della pelliccia, quali possano essere le cause che determinano un  malfuzionamento delle cellule staminali del follicolo pilifero. in questo senso hanno scoperto una proteina denominata Mitf che potrebbe rendere più rapida la decolorazione dei capelli. Tale proteina in particolare ha il compito di regolare il comportamento dei melanociti, che producono il pigmento che dà il colore ai capelli, anche nei periodi in cui il sistema immunitario è sottoposto agli attacchi di virus e batteri. Se la proteina non svolge la sua funzione, i melanociti e le cellule staminali possano reagire in maniera anomala all’attivazione del sistema immunitario, favorendo la formazione dei capelli bianchi.

I risultati ottenuti potrebbero portare a comprendere non solo le cause che determinano capelli bianchi ma anche a conoscere più nel dettaglio malattie quali la vitiligine, in cui la depigmentazione della pelle comporta anche una alterazione del funzionamento del sistema immunitario. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Plos Biology.

 

Lascia un commento

14 + quindici =

Top