You are here
Home > News Salute > Dieta: cosa mangiare in questi giorni di caldo africano

Dieta: cosa mangiare in questi giorni di caldo africano

Sonno dormire riposo

Sono circa 12 milioni gli italiani che soffrono di insonnia. Questo disturbo del sonno viene accentuato dal caldo notturno che stiamo vivendo in  questi giorni. In questo senno la Coldiretti sottolinea che il riposo notturno può essere agevolato anche da ciò che mangiamo durante il giorno. L’associazione di rappresentanza e assistenza dell’agricoltura italiana in particolare sottolinea quali sono gli alimenti che potrebbero venirci in aiuto per non passare notti in bianco: “Pane, pasta e riso, ma anche lattuga, radicchio, cipolla, aglio e formaggi freschi, uova bollite, latte fresco o caldo e frutta dolce come albicocche, pesche e nettarine”.

Di contro andranno evitati: “gli alimenti conditi con molto pepe e sale, ma anche con curry, paprika in abbondanza ed anche salatini, minestre con dado da cucina i veri nemici del riposo che le alte temperature rendono più difficile”. Inoltre bisogna fare attenzione anche al caffè e ai supealcolici che spesso accompagnano le serate in compagnia nei luoghi di vacanza.

Sempre la Coldiretti sottolinea che: “ci si addormenta difficilmente a digiuno o comunque non sazi, ma anche nei casi di eccessi alimentari, in particolare con cibi pesanti o con sostanze eccitanti. L’attenzione all’alimentazione è particolarmente importante nei soggetti a rischio come i bambini, ma anche per gli anziani“.

 

Lascia un commento

19 + 18 =

Top