You are here
Home > Benessere > Rimedi naturali > 3 creme naturali contro i peli superflui

3 creme naturali contro i peli superflui

peli superflui rimedi naturali

I peli superflui rappresentano una vera e propria ossessione per le donne, anche perché talvolta possono spuntare perfino nei punti più impensati, ad esempio sull’alluce o sul seno! In realtà i peli che creano maggiore fastidio generalmente crescono in zone quali collo, viso, braccia, gambe, sotto le ascelle e inguine. Insomma si tratta di zone, che soprattutto d’state risultano esposte alla vista, per cui la ricrescita rapida dei peli può apparire particolarmente sgradita.

Intanto, ed è questo l’argomento di cui ci occupiamo in questo articolo, possiamo anche realizzare delle creme naturali contro i peli superflui. In questo articolo ve ne suggeriamo 3.

1) Crema naturale a base di albicocche e miele. Si tratta di una crema esfoliante per il viso molto facile da realizzare, che agevolerà l’eliminazione dei peli superflui. Per prepararla munitevi di mezza tazza di albicocche secche del peso complessivo attorno agli 87 grammi e di un cucchiaio di miele da 25 grammi e una striscia di tessuto non tessuto. A questo punto dovete triturare le albicocche, a cui aggungerete il miele, fatto ciò amalgamate il composto che avete ottenuto in modo da renderlo compatto. A questo punto non dovete fare altro che lasciarlo agire per 10 minuti sui peli superflui del viso. Trascorso questo tempo sfregate la pelle con i polpastrelli delle dita, quindi procedete al risciacquo con acqua tiepida. Il trattamento dovrà essere effettuato per circa tre volte alla settimana.

2) Cera naturale a base di zucchero e limone. Questa cera naturale assomiglia molto alla cera depilatoria con la differenza che però rispetto a quest’ultima è del tutto naturale. Per prepararla vi occorre una tazza di zucchero da 200 grammi, 1/4 di tazza d’acqua, farina di mais, e un limone. Ad eccezione della farina di mais, versate gli altri elementi in una casseruola e scaldate a fuoco medio, mestando e rimestando con una certa frequenza, fino a quando il composto che otterrete non avrà una consistenza densa. Quindi toglietelo dal fuoco e lasciatelo riposare fino a quando si sarà intiepidito. A questo punto potete applicare la farina di mais sulla pelle del viso, quindi applicate uno strato sottile di cera sempre nella direzione di crescita dei peli. Stendete la striscia di tessuto non tessuto sulla pelle e fate raffredare la cera in modo da farla aderire bene. Dopo due minuti quindi afferrate la striscia depilatoria nel senso opposto alla crescita del pelo. Applicate  questa procedura per eliminare tutti i peli superflui del viso. Nel caso applicate qualche goccia di olio di mandorle sulla pelle per reidratarla. Non vi esponete al sole dopo questo trattamento perché correte il rischio di macchiare la pelle.

3) Crema alla banana e avena. Per prepararla vi occorrerà solo una banana e 20 grammi di avena. Riducete in poltiglia la banana. Aggiungetevi quindi l’avena e mescolate fino a quando non otterrete un composto omogeneo. A questo punto dovete massaggiare la pelle con dei movimenti circolari per circa una ventina di minuti, quindi risciacquate con acqua tiepida. Potete ripetere questo trattamento due volte alla settimana.

 

Lascia un commento

4 × quattro =

Top