You are here
Home > Benessere > Massaggio Shiatsu: cos’è e a che cosa serve

Massaggio Shiatsu: cos’è e a che cosa serve

Massaggio Shiatsu benefici salute

Intanto il termine Shiatsu sta letteralmente a significare pressione, che viene praticata con le mani, gomiti, ginocchi su determinati punti del corpo, al fine di ristabilire l’equilibrio energetico (Ki) lungo i meridiani. In maniera analoga ad altri massaggi orientali, il principio di fondo che guida il massaggio Shiatsu, è che il corpo umano è attraversato da canali in cui scorre l’energia. Se questo flusso energetico si blocca per le cause più disparate, ad esempio per una patologia, per blocchi emotivi, e altro ancora, la guarigione potrebbe tardare.

Massaggio Shiatsu: in cosa consiste

Fondamentalmente il massaggio consiste in due manovre che sono la pressione e lo stiramento effettuate, come detto, con mani, gomiti ginocchia e anche con i piedi. La pressione in genere varia dai 5 ai 7 secondi. Usualmente questo massaggio non viene praticato direttamente sulla pelle, per cui chi lo riceve in genere indossa un vestito leggero. Durante l’esecuzione del massaggio chi lo esegue deve rimanere molto rilassato. I massaggi di solito durano circa un’ora.

Shiatsu: per quali problemi è indicato

Lo shiatsu può rivelarsi molto utile nel contrastare i problemi che ci derivano da uno stile di vita frenetico che può portarci ansia e stress. Ad esempio si rivela utile nel casi di irrigidimento delle articolazioni, ed anche per sciogliere e distendere le contratture ansiogene derivanti da una attività sportiva ed anche dal lavoro. Se ne trae giovamento anche in caso di disturbi gastroenterici, dismenorrea e disturbi del ciclo mestruale, insonnia, asma. Inoltre il massaggio Shiatsua, oltre a sciogliere rigidità e tensioni, è anche in grado di migliorare la circolazione sanguigna e linfatica, postura e risulta efficace  per i dolori muscolari in particolare per i disturbi cervicali e le lombalgie, per problemi a livello digestivo. Sortisce buoni risultati anche per alleviare il mal di testa.

Inoltre un trattamento shiatsu è in grado di influenzare in maniera molto profonda lo stato emozionale del paziente, pertanto potreste reagire con manifestazioni emotive quali il pianto o il riso! Non c’è un limite al massaggio shiatsu, pertanto si può ricevere tutte le volte che si vuole. Questo massaggio che ristabilisce l’equilibrio energetico del nostro corpo, non serve soltanto a rilassare ma anche a riattivare i muscoli, le articolazioni e la circolazione linfatica e sanguigna. Insomma è un vero e proprio toccacasa per mente e corpo.

 

Lascia un commento

cinque + diciassette =

Top