You are here
Home > Author: Biagio Colombo

Diabete urbano: cos’è la nuova epidemia

Diabete dieta ipocalorica

La maggior parte dei pazienti ammalati di diabete vive  soprattutto nelle metropoli, in quanto un malato su due vive in città. Vi sono quindi i presupposti perché si possa parlare di una vera e propria epidemia. Questo dato è stato posto in evidenza dal 27esimo congresso della Società italiana di

Virus Dengue: può essere trasmesso anche per via sessuale

Zanzara tigre malaria Italia

Stando a uno studio che è stato effettuato dall'Istituto nazionale per le malattie infettive (Inmi) “Lazzaro Spallanzani” di Roma, il virus dengue potrebbe essere trasmesso anche per via sessuale. Lo studio ha evidenziato la presenza del virus nel liquido seminale di un uomo italiano di ritorno in Italia dopo un

Ragno violino: cos’è e cosa fare in caso di morso

Ragno eremita morso cosa fare

Il ragno violino il cui nome scientifico è Loxosceles rufescens, viene chiamato così per una caratteristica macula che presenta al centro del torace. Almeno all'apparenza ha un aspetto tutt'altro che temibile. In questi giorni se ne parla molto in quanto un vigile urbano è stato salvato in extremis dopo essere

Ulcera carnivora in Australia: i medici non sanno come si diffonde

Batteri antibiotici

Si chiama ulcera del Buruli denominata anche 'ulcera carnivora'. Il nome poco rassicurante Viene deriva dal fatto che il  batterio che ne è causa infetta la carne in profondità potendo arrivare fino alle ossa.  Si tratta di una patologia infettiva cronica e debilitante causata dal batterio Mycobacterium ulcerans che appartiene

Attenzione alle protesi dentali fasulle: i consigli dell’Aiop

DEntista troppi raggi X

Curare l'igiene dei denti è fondamentale per rimanere in salute. Difatti le principali patologie a carico dei denti e del cavo orale derivano proprio dai batteri che riescono a infettarle provocando carie e ascessi. In questo senso l'Aiop, ovvero l'Accademia italiana di odontoiatria protesica (Aiop), in occasione del decimo meeting

Fratellini bevono soda caustica, ecco come sono stati salvati

sala operatoria paziente

Due fratellini di quattro e cinque anni dopo aver bevuto della soda caustica hanno riportato delle lesioni irreversibili all'esofago.  I due bambini sono stati salvati con un intervento innovativo che è stato eseguito presso la Città della Salute di Torino. Stando a quanto è stato ricostruito, la bimba che ha

Top